Blog: http://lospiritodelcigno.ilcannocchiale.it

PETALI DI LUNA

PETALI DI LUNA

    Guarda com’è perfetto

questo momento.

La mia mano fredda

nella tua, petali di luna

accarezzano un’idea

tenue e leggera

ma per sempre segreta.

Cerco un aggettivo

per rendere giustizia al mio sentimento,

ma chi può definire la completa

unione di odio e amore,

chi può dire

che il cielo abbia smesso di pregare

per la mia pace

e chi ancora sospetterebbe

che ciò che vedi emergere

è solo quel che rimane di una profonda

sorgente di dolore.

Lavoro giorno e notte

per ricostruire l'insieme confuso

di volontà e sopravvivenza

che stranamente

trova in me una spiegazione.

Il tempo mi ha marchiato

di ricordi e lacrime così implacabili

che nemmeno la roccia potrebbe dimenticare

tanti sfregi.

Eppure niente è cambiato

da quel giorno maledetto in cui

posai il piede su questa terra

e mi dissi, quale onore,

finalmente preda della morte.

Non avrei detto allora

quale delle due

sarebbe stata la vera inseguitrice.



Pubblicato il 13/12/2008 alle 23.34 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web